Le regole del risparmio – Consiglio nr. 20

1
1024

sposa2Le spese sostenute per un matrimonio hanno raggiunto, ormai da molti anni, cifre da capogiro. I modi per risparmiare può fornirli anche la rete, ci sono molti suggerimenti per imparare a fare da se bomboniere, partecipazioni, addobbi floreali ed altro ancora. Certo bisogna attivarsi con molto anticipo ma sono sicura che troverete amici e parenti disposti ad aiutarvi.

Del resto, anche per chi è invitato ad un matrimonio, affrontare la spesa può diventare un vero problema, quindi se proprio non si vuole o non si può rifiutare l’invito perché non offrire di farsi carico delle partecipazioni o dell’addobbo floreale oppure delle foto, insomma eviteremo una spesa ed un’incombenza ai futuri sposi, mi pare sia un’ottima idea regalo. Certo bisognerà accordarsi con gli sposi e cercare di interpretare al meglio i loro gusti e le loro esigenze.

fonte foto

CONDIVIDI
Articolo precedenteGAT: Gruppo di Acquisto Terreni
Articolo successivoRadioattività
Ilari Cicolari
Decrescente non per scelta ma per necessità

1 commento

  1. Ma c’è poi bisogno di sposarsi ? non basta la convivenza ?
    Tutto questo sfarzo sul giorno del matrimonio , sopratutto quello celebrato in chiesa non è un modo per esorcizzare un istituto giuridico e sociale che non ha più nulla da dire e che ha perso sostanza? Rimane nell’immaginario collettivo, sopratutto quello femminile perchè di quello viene nutrita l’infanzia e l’adolescenza delle ragazze, come il culmine della felicità. Sì, puç essere, ma limitatamente a quel giorno.
    E’ come ubriacarsi o prendere droghe, l’effetto può essere piacevole, le conseguenze lo sono molto meno

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.