Le regole del risparmio – Consiglio nr. 4

3
1328

La doccia, ormai lo sappiamo tutti, fa economizzare il consumo d’acqua rispetto al bagno ma, per ottimizzare ulteriormente questo risparmio, sarà utile procedere in questo modo; mettere del sapone e bagnare con acqua calda una spugna da bagno, entrare nella doccia frizionarsi ed aprire l’acqua solamente per togliere il sapone e non prima. Il risparmio è assicurato.

3 Commenti

  1. …..e soprattutto……farsi una doccia alla settimana, non ogni mattina (e semmai anche ogni sera)!

    Farsi la doccia spesso, anche se solo con l’acqua, fa male alla pelle. Gli antenati degli esseri umani hanno smesso di essere anfibi da alcuni milioni di anni!

    E poi mica siamo tutti minatori. E poi……c’è ancora qualcuno che preferisce l’odore delle persone piuttosto che quello dei deodoranti chimici che mettono nel bagnoschiuma.

  2. Tutto ma non questo. va bene il risparmio ma la doccia è un infinito momento di piacere e relax. Piuttosto vado in giro a piedi ma non rinuncio a 10-15′ mi acqua calda che mi scivola addosso mentre mi lavo. Faccio la doccia ogni 2 giorni e quando entro in doccia generalmente puzzo. Se ne facessi una a settimana la mia vita sociale ne risentirebbe enormemente per via del tanfo la lascerei ovunque. Ci sono tipi di pelle e tipi di persone, mio padre si fa una doccia alla settimana e non ha mai odori sgradevoli, Non utilizzo deodoranti chimici ma solo uno naturale a base di estratto di salvia.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.