Politica

In questa categoria rientra tutto cià che la politica fa o puo fare (progettualità) per i temi legati a questo network

Negazionismo politico, democrazia e decrescita

riscaldamento globale

Alla domanda di un giornalista che gli chiedeva se il cambiamento climatico potesse essere considerato come uno dei maggiori impedimenti per la crescita Joe Hockey, ministro del tesoro australiano, risponde in modo categorico: “No, affatto. Assolutamente no” [1]. La sede la riunione del G20 in Australia. Dichiarazioni come questa, alla luce degli innumerevoli dati scientifici…

Alienazione, cultura, emancipazione e rivolta/1

90px-Hannah_Arendt

Questo articolo si divide in due parti: nella prima affronto il tema del dominio sociale e dell’alienazione che genera, nella seconda delineerò alcune proposte al fine di combatterloIl mio ultimo articolo, Luci e ombre dell’ecologia profonda, ha suscitato diverse reazioni, tramite commenti pubblicati su DFSN o comunicatimi privatamente. Me l’aspettavo, perché molti decrescenti aderiscono alle…

Renzi e Bonometti nel paese delle meraviglie

Marco Bonometti

Marco Bonometti qualche giorno fa, durante il suo intervento all’annuale assemblea dell’Associazione industriale bresciana di cui è presidente, ha sostenuto che “questo è il tempo dei fatti, non dell’ideologia”. Con il premier Renzi si sono scambiati sorrisi e sguardi d’intesa. Fra i “fatti” a cui faceva riferimento vi è quello che “senza le imprese non…

Le trappole della ‘natura umana’ e del neopositivismo

Egoismo

Riflessioni su natura umana e tecnologia ispirate da un commento negativo al Manifesto per un’Europa decrescente.Un commento negativo al Manifesto per un’Europa decrescente è per me l’occasione di demolire alcuni luoghi comuni ricorrenti. Lo riporto integralmente (depurato da errori linguistici). Teorie che, come tutti i manifesti di tutte le ideologie, illudono sulla carta ma non…

Riscaldamento globale: dubbi e verità

global_warming

Che il clima sta cambiando e che questi cambiamenti sono sempre più imprevedibili, ormai ce ne siamo accorti tutti. L’autorevole portale italiano della meteorologia italiana Nimbus, già ai primi di agosto commentava che “una combinazione così marcata di temperature fresche, elevata nuvolosità, piogge e temporali frequenti e abbondanti come nel luglio 2014 al Nord Italia…

Delirio da delocalizzazione

400px-Seagate_Wuxi_China_Factory_Tour

La sfida di Matteo Renzi: edulcorare la delocalizzazione produttiva, grave piaga sociale e ambientale dei nostri tempi. Pur non piacendomi, non penso assolutamente che Matteo Renzi sia un genio del male: di Michelangelo e di Mozart ne nascono raramente, ma per fortuna anche di Goebbels e di Stalin. Il nostro premier è semplicemente uno dei…

Dov’è Dio

Penso alla nostra società “ occidentale”.Dov’ è Dio? Di certo non è la guida del popolo italiano, non ufficialmente, non nelle leggi che regolamentano la vita sociale, non nella vita di molti singoli, visti gli scandali diffusi e di varia natura che emergono ogni giorno. Non nello stile di vita proposto attraverso i media ,…

Riflessioni sulle elezioni europee

europee

‘Europeisti’ ed ‘Euroscettici’, presentati dai media come agli antipodi, condividono in realtà il medesimo ragionamento fondamentale. Scrivendo Il manifesto per un’Europa decrescente nessuno di noi, ovviamente, pensava di influenzare l’esito delle imminenti elezioni europee, né tanto meno di fare propaganda per qualche partito o movimento, anche perché gli autori provengono da diverse culture politiche. Semplicemente…

Lottare per la giustizia, non per la classe

Milano_Sciopero_generale_by_Stefano_Bolognini13

La critica alla decrescita di un militante della sinistra radicale come occasione per approfondire alcuni importanti concetti. Navigando in Rete mi sono imbattuto nel blog di Carmine Tomeo, militante di Rifondazione comunista, e sono rimasto colpito da un post intitolato: “Rivoluzione culturale” della decrescita: impossibile progetto politico (1). Invito alla lettura completa dell’intervento perché mi…

Per una cultura politica della decrescita

greenEarth_Euro

Dal Manifesto per un’Europa decrescente lo spunto per allargare i propri orizzonti verso una cultura politica basata sulla decrescita. Sono convinto che il Manifesto per un’Europa decrescente, nel suo piccolo, rappresenti un passo in avanti molto importante per la decrescita. Il limite principale dei decrescenti, a mio avviso, è stato sempre di proporre un quadro…