OGM: l’eterno ritorno

0
307

Isde, European Consumers, Navdanya International e Gruppo Unitario per le Foreste Italiane hanno lanciato l’allarme riguardo a un tentativo da parte del governo italiano di introdurre di soppiatto gli OGM nel nostro paese, approfittando dell’attenzione mediatica sulla pandemia che mette in secondo piano tutte le altre tematiche. Si tratterebbe di un colpo basso che cozzerebbe contro una volontà popolare sempre molto chiara sull’argomento, oltre a violare tutti gli intenti dichiarati della UE in materia di salvaguardia della biodiversità, riduzione dell’uso dei pesticidi, transizione a metodi sostenibili.

Nell’unirci all’appello affinché il governo ritiri i decreti incriminati (redatti per altro in assenza di delega legislativa) e il parlamento legiferi esplicitamente contro l’uso di sementi transgeniche, riportiamo alcuni articoli di DFSN pubblicati sull’argomento OGM demistificanti la propaganda pubblicitaria che li esalta a strumento fondamentale per combattere la fame e a salvaguardare l’ambiente.

OGM: SEMENTI E COSCIENZE MANIPOLATE

PRIMA PARTESECONDA PARTE

 

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.