Decrescita

“Si” o “No”? …e dopo?

Il sistema informativo è finanziato dalla pubblicità. Si potrebbe parlare di sistema informativo-pubblicitario. Il sistema è ovviamente variegato perché, per esempio, il sistema informativo...

Il decalogo del “consumatore rivoluzionario”

Le nostre azioni quotidiane e il nostro stile di vita possono essere efficaci e indirizzare la società nel senso che desideriamo molto più di quando andiamo a votare.

I NO che aiutano a decrescere

Televisioni, giornali e Web straripano di contenuti favorevoli o contrari al quesito referendario del 4 dicembre riguardante le proposte di modifica costituzionale avanzate dall'attuale...

La miseria del lavoro

Il lavoro, di cui tutti parlano in continuazione... se ne denuncia la mancanza, se ne tessono le lodi, si considera il segno distintivo dell'essere...

Ambiente ed Ecologia

2° lettera a M5S-Raggi-Muraro: le Olimpiadi dei lombrichi

Roma era la città dove smaltire i rifiuti costava meno. Ora è quella che paga di più. Perché? Per i costi ecosistemici. L’IPCC, l’organismo internazionale...

Ma ha senso crocifiggere Robert Malthus ?

Mi sembra inevitabile per ogni sostenitore della decrescita affrontare prima o poi il problema della crescita demografica e della sovrappopolazione, quindi fare i conti...

Politica

“Si” o “No”? …e dopo?

Il sistema informativo è finanziato dalla pubblicità. Si potrebbe parlare di sistema informativo-pubblicitario. Il sistema è ovviamente variegato perché, per esempio, il sistema informativo...

Ipotesi sTRUMPalate / DFSN TV

C'è molto poco da gioire per la vittoria di Donald Trump, specialmente per chi sostiene l'ambiente e la decrescita. https://youtu.be/V74uJXTSPsI

Pratiche di decrescita

Il decalogo del “consumatore rivoluzionario”

Le nostre azioni quotidiane e il nostro stile di vita possono essere efficaci e indirizzare la società nel senso che desideriamo molto più di quando andiamo a votare.

La voce del passato durante le vacanze

Ogni estate io e la mia compagna trascorriamo alcune settimane di vacanze nel mio paese...

C’era una volta…ma probabilmente ci sarà in futuro!

Alcuni mesi fa inviai su questo blog un lavoro a cui detti il titolo “Recente...

Il riciclaggio dei regali e lo spreco

Questo articolo è stato scritto alcuni anni fa per il blog di Aspo-italia. Visto che...

Vacanze e decrescita

Ogni estate, in agosto, io e la mia compagna andiamo a trascorrere una ventina di...

Cultura

La sigaretta di Zeno dell’ambientalista

Da insegnante di italiano nella scuola superiore, aspetto sempre con una certa trepidazione di leggere...

“Si” o “No”? …e dopo?

Il sistema informativo è finanziato dalla pubblicità. Si potrebbe parlare di sistema informativo-pubblicitario. Il sistema...

Una rispostina a Paolo Mieli

Prima di commentare alcuni stralci dell'articolo di Paolo Mieli 'I dati, i dubbi e gli...

Società

La sigaretta di Zeno dell’ambientalista

Da insegnante di italiano nella scuola superiore, aspetto sempre con una certa trepidazione di leggere...

Il decalogo del “consumatore rivoluzionario”

Le nostre azioni quotidiane e il nostro stile di vita possono essere efficaci e indirizzare la società nel senso che desideriamo molto più di quando andiamo a votare.

La miseria del lavoro

Il lavoro, di cui tutti parlano in continuazione... se ne denuncia la mancanza, se ne...