Scuola e decrescita: + pragmatismo, – ideologia /DFSN TV

1
2020

Riflessione scaturita da una discussione sulla scuola avvenuta in un gruppo Facebook dedicato alla decrescita.

CONDIVIDI
Articolo precedenteConfrontarsi con gli avversari della decrescita
Articolo successivoChi vuole aiutare Gaia?
Nasco a Milano il 7 febbraio 1978. Sono un docente precario di italiano e storia nella scuola superiore, interessato ai temi della sostenibilità ambientale e sociale. Insieme a Jacopo Simonetta ho scritto 'La caduta del Leviatano. Collasso del capitalismo e destino dell'umanità, edito da Albatross Il Filo.

1 commento

  1. Condivido la tua riflessione.
    Secondo me una riforma della scuola non potrà che essere molto graduale, visto che gli stessi insegnanti e “riformatori” sono anch’essi stati formati dalla stessa tipologia di scuola.
    Ovvio che scuola e società si evolveranno in parallelo , riuscendo , spero presto, a uscire dai concetti chiusi della monocultura della crescita

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.