Consigli di lettura per un’estate decrescente 2023

0
492

Come ogni anno, DFSN propone alcuni consigli di lettura per l’estate!

Linda Maggiori, Guida per viaggiatori senz’auto

Linda Maggiori torna a proporre alcune soluzioni ispirate al tentativo di una vita a impatto zero: in questa nuova opera affronta il tema del viaggio e delle vacanze.

 Phillip Lymbery, Restano solo sessanta raccolti. Come raggiungere un futuro in armonia con la natura

Agricoltura rigenerativa ma non solo in questo nuovo libro di Lymbery: grande attenzione anche al tema controverso della carne coltivata.

Giulio Marcon, Se la classe inferiore sapesse. Ricchi e ricchezza in Italia

Il tema delle crescenti disuguaglianze sociali, troppo spesso affrontato in maniera superficiale, viene trattato con grande puntualità da Giulio Marcon attraverso una lucida e spietata disamina del nostro paese.

Berry Wendell, Il fuoco della fine del mondo. Meditazioni rurali sulla vita e sull’ambiente

Quarant’anni di riflessioni condensate in libro di quello che, non a torto, viene considerato il più grande filosofo della sostenibilità ambientale.

David Graeber, L’origine della rovina attuale

Quattro saggi del compianto antropologo anarchico David Graeber che, descrivendo le origini del capitalismo, riflette altresì sulle possibili alternative.

Jacopo Simonetta e Igor Giussani, La caduta del Leviatano. Collasso del capitalismo e destino dell’umanità

La struttura e la crisi della società globalizzata (il mostruoso ‘Leviatano’) spiegate da Jacopo Simonetta e Igor Giussani.

Buone vacanze! Con DFSN ci rivediamo dopo Ferragosto!

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.