Crisanti e lo squadrismo mediatico

0
343

I dubbi di Crisanti sulla celerità con cui sta venendo prodotto il vaccino anti-Covid possono anche essere gigantesche castronerie, ma essendo argomentati meritavano repliche altrettanto circostanziate, invece dello sciacallaggio mediatico a cui è stato sottoposto, vedi l’Intervento del direttore de La Stampa Massimo Giannini alla trasmissione Otto e Mezzo. Al di là di ogni giudizio sulla persona e sul medico, la solidarietà per essere stato sottoposto a un linciaggio immeritato.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNon chiamatela sobrietà
Articolo successivoLa favola dei social network
Nasco a Milano il 7 febbraio 1978. Sono un docente precario di italiano e storia nella scuola superiore, interessato ai temi della sostenibilità ambientale e sociale. Ho espresso le mie idee sulla decrescita e i cambiamenti sociali necessari in Svolta Radicale. Alla ricerca di una via di uscita (http://www.decrescita.com/news/?page_id=42&did=26), Democrazia Radicale. La decrescita come contropotere sociale (http://www.decrescita.com/news/download/?did=32), Io e la decrescita. I miei primi due anni di DFSN (http://www.decrescita.com/news/download/?did=39), Insostenibile. Le ragioni profonde della decrescita (http://www.decrescita.com/news/download/?did=50) http://igorgiussani.blogspot.it/

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.